20 | 11 | 2018

Versione CMS del sito www.riforme.net - Per gli anni precedenti, sito aggiornato al 9 aprile 2014 causa problemi al database

Costi della politica

www.maurobiani.splinder.comCome non esaltarsi di fronte ad interventi di riforme che potrebbero colpire i privilegi della Casta?
Peccato, però, che molto spesso i sentimenti di antipatia nei confronti della politica vengano quasi sempre utilizzati dalla politica stessa, e non sempre per fare i nostri interessi.

Costi della politica, privilegi della Casta, ma anche costi necessari per la democrazia. Guai a non distinguere le differenze.

Spostato quindi di lato Berlusconi, i problemi non sono finiti, e a chi era e rimane contro il berlusconismo, tocca ora fare il lavoro sporco, ponendo interrogativi scomodi di fronte alle soluzioni facili.

Si rischia l'impopolarità, ma molto meglio impopolari che complici.


Vignetta di
Mauro Biani

Il solo finanziamento pubblico che piace a Pannella e Fini: TOGLIERE AI POVERI PER DARE AI RICCHI

Con l’abrogazione dei primi tre articoli della legge 3 giugno 1999 n°157 ("Nuove norme in materia di rimborso delle spese per consultazioni elettorali e referendarie e abrogazione delle disposizioni concernenti la contribuzione volontaria ai movimenti e partiti politici") si afferma che "verrà meno ogni forma di rimborso, e i partiti dovranno necessariamente "rassegnarsi" a non pesare più sul bilancio dello Stato e a raccogliere finanziamenti privati e, soprattutto, volontari" (la parte in corsivo proviene dalle pagine informative sui referendum del partito Radicale: www.radicali.it).
Al di là della prosa accattivante, il risultato abrogativo nasconde una doppia truffa ai danni degli elettori.

Leggi tutto...