Lasciate perdere i nuovi ed occupatevi dei vecchi partiti

Categoria: Lettere e risposte
Pubblicato Mercoledì, 16 Gennaio 2013 11:28
Scritto da www.riforme.info
Ma perché oltre ai commenti critici sui programmi di Rivoluzione Civile e del Movimento 5 Stelle, non c'è nulla di critico nei confronti dei programmi degli altri partiti?
Andrea
----
Nessuna discriminazione Sig. Andrea.
In primo luogo una precisazione: questo sito si occupa degli aspetti che intervengono sulle cosiddette "riforme istituzionali".
Fatta questa premessa, i programmi degli altri partiti sono ciò che hanno già fatto o che hanno proposto di fare negli anni passati stando dentro il Parlamento.
Al riguardo, quindi, c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Cordiali saluti
 
Ps: sono solo 114 pagine e non costano nulla, dal Proporzionale al Porcellum, e vi troverà ben più di un commento critico.