21 | 09 | 2020

Versione CMS del sito www.riforme.net - Per gli anni precedenti, sito aggiornato al 9 aprile 2014 causa problemi al database

Cambiare si può ... quando?

ingroia premier fai da teCambiare si può! ... cominciando a togliere il nome dal simbolo non sarebbe stato male.
Mah!!!
 
PS: il porcellum non obbliga nessuno a dover mettere nel simbolo, peraltro con caratteri cubitali, il nome del capo della forza politica da indicare all'atto del deposito del programma.
 
Art. 14.
1. I partiti o i gruppi politici organizzati, che intendono presentare liste di candidati, debbono depositare presso il Ministero dell'interno il contrassegno col quale dichiarano di voler distinguere le liste medesime nelle singole circoscrizioni. All'atto del deposito del contrassegno deve essere indicata la denominazione del partito o del gruppo politico organizzato.
...
 
Art. 14-bis. ...
3. Contestualmente al deposito del contrassegno di cui all’articolo 14, i partiti o i gruppi politici organizzati che si candidano a governare depositano il programma elettorale nel quale dichiarano il nome e cognome della persona da loro indicata come capo della forza politica. ... Restano ferme le prerogative spettanti al Presidente della Repubblica previste dall’articolo 92, secondo comma, della Costituzione.