20 | 09 | 2018

Versione CMS del sito www.riforme.net - Per gli anni precedenti, sito aggiornato al 9 aprile 2014 causa problemi al database

Seminario sulle Riforme istituzionali: metodo e contenuti

Con la presentazione al Senato del d.d.l. cost. n. 813, è iniziato un percorso che nel giro di diciotto mesi dovrebbe portare all'approvazione di uno o più progetti di legge di revisione costituzionale dei titoli I, II, III e V della Parte seconda della Costituzione. Per ottenere questo risultato si punta ad una procedura straordinaria in deroga a quella prevista dall'art. 138 per la revisione della Costituzione. Tale procedura ha suscitato numerose perplessità fra gli studiosi del diritto costituzionale ed in sede politica perchè attenua la rigidità della Costituzione che i padri costituenti hanno fissato per impedire revisioni affrettate o colpi di mano; perplessità rafforzate dai ventilati progetti di presidenzialismo.
I Comitati Dossetti e l'Associazione per la Democrazia costituzionale, avvalendosi della collaborazione di costituzionalisti e giuristi, intendono promuovere un proficuo confronto fra la cultura giuridica democratica ed i partiti presenti in Parlamento che si riconoscono nell'arco costituzionale.
Comitati Dossetti e Associazione per la democrazia costituzionale

Camera dei Deputati
Sala del Cenacolo
3 luglio 2013, h. 16 - 19
 
Presiede:   Domenico Gallo

Relazioni:
prof. Gianni Ferrara, prof. Alessandro Pace, prof. Luigi Ferrajoli, prof. Gaetano Azzariti
 
Interventi programmati: prof. Claudio De Fiores, avv. Cesare Antetomaso, avv. Pietro Adami, prof. Francesco Pardi.

Interventi dei parlamentari
dibattito
conclusioni

L'ingresso è consentito da Via Vicolo Valdina 3/A, presentando un documento d'identità.  E' necessario prenotarsi inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Per gli uomini è necessario indossare la giacca