19 | 08 | 2019

Versione CMS del sito www.riforme.net - Per gli anni precedenti, sito aggiornato al 9 aprile 2014 causa problemi al database

Referendum Costituzionale 2006

25-26 giugno 2006: Referendum Costituzionale confermativo

Modificazione di articoli della Parte II della Costituzione

>> Documenti

>> Approfondimenti
Risultato:

Votanti: 53,7%
Sì: 38,7%

No: 61,3%


Interesse Nazionale: Il potere politico sui Conflitti Stato-Regioni

Analizzando nel concreto le modifiche costituzionali sottoposte a Referendum e il Titolo V in vigore, approvato dall'Ulivo alla fine della XIII legislatura, le differenze sono minime.

Leggi tutto...

Riduzione dei parlamentari: meno costi, più efficienza o meno democrazia rappresentativa?

Con la riforma costituzionale all'esame degli elettori con il referendum del 25-26 giugno 2006 "Viene ridotto il numero dei parlamentari: da 950 a 773, con significativo risparmio per le finanze pubbliche".
Questo ci dice il "decalogo della riforma costituzionale" ad opera del leghista Roberto Calderoli.

Leggi tutto...

Norme Antiribaltone e poteri del Primo Ministro

Con il progetto di riscrittura della Costituzione, votato dal centrodestra e all'esame degli elettori il 25-26 giugno, la Camera dei Deputati potrà essere facilmente sciolta su richiesta del Primo Ministro o in conseguenza delle sue dimissioni.

Leggi tutto...

Premier forte e Federalismo competitivo - bipolarizzazione forzata e scomposizione del corpo sociale

(XIV Legislatura: commento al Ddl di revisione Costituzionale approvato dal Parlamento il 16 novembre 2005.
Respinto dagli elettori con il Referendum confermativo del 25-26 giugno 2006)

Leggi tutto...

Il TESTO della revisione Costituzionale (testo vigente e modifiche in evidenza)

(definitivamente approvato il 16 novembre 2005 in quarta lettura dal Senato. Respinto dagli elettori con il Referendum confermativo del 25-26 giugno 2006)

Leggi tutto...

Sottocategorie